Descrizione Progetto

RevEnc è un innovativo encoder basato sulla rilevazione di un magnete di riferimento che scorre sopra una zona attiva composta da una moltitudine di sensori magnetici a effetto Hall.

La posizione del magnete di riferimento viene rilevata in modo sia relativo che assoluto generando due segnali distinti di posizione: un segnale analogico SIN/COS 1Vpp e un’informazione digitale di posizione compatibile con il protocollo Hiperface di Sick.

La distanza tra magnete e zona attiva di rilevazione non è critica e va da 5 fino a 20mm. L’encoder è tarabile in funzione di montaggio mediante software PC per tarare la distanza magnete encoder.

La risoluzione di uscita è programmabile, come pure le informazioni relative all’etichetta elettronica tramite software PC.

È particolarmente indicato a essere usato in combinazione con i motori lineari serie R di NiLAB.

Consente la realizzazione di assi ad altissime prestazione senza la necessità di cavi in movimento.